Ci ho riflettuto, mi sono confrontato con tanti cittadini e amici e poi ho deciso: mi candiderò in Consiglio comunale alle elezioni del 12 giugno con la Lega.

Se vi chiedete il motivo, visto che ricopro la carica di Presidente del Consiglio regionale, è perché ritengo sia un segnale di attaccamento alla mia città, senza scappare dai problemi locali, ma soprattutto perché me lo state chiedendo proprio Voi. E lo sapete, la faccia ce la metto sempre, senza tirarmi indietro.

L’esperienza maturata come assessore comunale e l’attuale incarico in Regione, insieme alla vostra fiducia alle prossime elezioni, mi consentirebbero di avere una visione più ampia per dare risposte concrete ai problemi dei cittadini, con i quali ho instaurato da subito e ho cercato di mantenere sempre un dialogo diretto.

Tanto è stato fatto in questa amministrazione e, anche se saranno i cittadini a giudicare, credo di aver partecipato a questo cambiamento. Ma c’è ancora tanto da fare, è inutile nasconderlo. Proprio per questo, per dare il mio contributo attivo, chiedo la Vostra fiducia per poterVi rappresentare in Consiglio comunale e portare la Vostra voce.

Per voi ci sono e ci sarò sempre, dicendo le cose come stanno, senza bugie e prese in giro.

Gianmarco Medusei



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.